Realtà Aumentata iOS 11, ecco come potrebbe rivoluzionare Airbnb


Aggiornamento del 29 giugno 2017, a cura di Giacomo Martiradonna

Se tutti gli esperimenti degli sviluppatori con la Realtà Virtuale di Apple non vi sono bastati, ecco un'altra demo che vi lascerà di stucco. Vi mostriamo come potrebbe cambiare Airbnb grazie ad iOS 11.

Avete presente quando prenotate una casa su Airbnb e poi il proprietario vi tiene mezz'ora a spiegare il funzionamento di aria condizionata, termostato, luci, cassetta di sicurezza etc.? Con questa geniale innovazione, non sarà più necessario. L'idea infatti è di lasciar creare dei mini tutorial direttamente al proprietario dell'immobile attraverso l'app di Airbnb; la Realtà Virtuale di iOS 11 traccia l'ambiente attraverso dei "Pin," dei punti di interesse nella casa, tipo termostato della caldaia e kit di pronto soccorso; infine, mostra all'ospite le informazioni di cui ha bisogno in modo interattivo.

"Vedere la lista dei servizi disponibili -o i pin sulla mappa- consentirebbe inoltre all'ospite di ricordare quale informazioni includere. Poi potrebbe modificare i titoli o aggiungere nuovi Pin non inizialmente previsti."

La Realtà Virtuale esiste da anni, ma oggettivamente non era mai stata tanto prolifica e utile. Le potenzialità sono infinite, e onestamente la cosa ci intriga parecchio.

ARKit, emergono numerose le prime demo per la piattaforma AR


arkit-measure.jpg

Gradualmente in rete stanno cominciando a diffondersi numerosi video dimostrativi delle potenzialità di ARKit, la piattaforma dedicata alla realtà aumentata che Apple ha presentato non molti giorni fa in occasione della WWDC 2017. I risultati sono più che interessanti.

Negli ultimi anni realtà virtuale e realtà aumentata hanno attratto l'attenzione di un numero crescente di individui, dai primi entusiasti al grande pubblico, promettendo un futuro con esperienze esperienze coinvolgenti ed un mondo sempre più ricco di oggetti virtuali.

Gli executive Apple hanno da tempo manifestato una predilezione per la realtà aumentata, ritenendo questo tipo di applicazione maggiormente indicato a rinforzare il tessuto sociale e favorire gli utenti nelle attività quotidiane oltre che nell'intrattenimento.

Con ARKit la società di Cupertino punta ad offrire una struttura potente e flessibile agli sviluppatori e questi ultimi non hanno deluso nel cominciare a dare dimostrazione delle proprie velleità e delle potenzialità della sopraccitata piattaforma.

Le demo sono variegate e creative e lasciano ben sperare per il futuro di ARKit. Vanno dal disegno aereo tridimensionale all'atterraggio sulla luna o di un Falcon 9 nella propria piscina; qualcuno ha anche pensato di mettere Minecraft nella propria cucina.

  • shares
  • +1
  • Mail