iOS 11, nelle Mappe la vista a Realtà Virtuale di iPhone 8

Nell'ultima Beta di iOS 11, l'app Mappe introduce una nuova modalità di interazione con la cartografia che sembra pensata apposta per la Realtà Virtuale di iPhone 8. Ecco di cosa si stratta.

La nuova vista a Realtà Aumentata si basa su ARKit, e consente di muoversi attorno in 3D semplicemente camminando con l'iPhone in mano. La cosa funziona già molto bene ed è legata a doppio filo a Flyover, la funzionalità che consente di sorvolare le più importanti aree urbane con una visualizzazione 3D interattiva.

Per accedere alla feature, basta cercare una località che supporti Flyover; dopodiché, è sufficiente muoversi attorno col telefono per esplorare i luoghi come se ce li aveste davanti. E se vi state domandando come abbiano fatto a capire che il sistema utilizza ARKit e non altre tecnologie, presto detto: se oscurate la telecamera posteriore col dito, iOS si lamenterà che ha bisogno di "maggior contrasto". Il telefono, infatti, sta utilizzando il mondo circostante per mappare il vostro ambiente e manipolare la Realtà Virtuale in modo convincente.

Dispositivi Compatibili

Questa osservazione ci porta ad un corollario molto spiacevole. Poiché ARKit ha bisogno di un processore di classe A9 o A10 per funzionare correttamente, se ne ricava che la feature di Realtà Virtuale delle Mappe di iOS 11 funzionerà solo con iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPad da 9.7" Inizio 2017 e iPad Pro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO