MacBook, l'intera lineup aggiornata alla WWDC 2017

macbook-wwdc-2017-1.jpg

Per quanto riguarda le novità hardware della Worldwide Developer Conference 2017 probabilmente il nuovo iMac Pro è la novità più rilevante ma la società di Cupertino non ha mancato di accontentare (o almeno di provare a farlo) anche altre necessità.

L'appuntamento primaverile di quest'anno ha visto arrivare anche una nuova serie di modelli di MacBook; si tratta in effetti di aggiornamenti minori che andranno a toccare l'intera lineup di portatili Apple.

Il MacBook da 12 pollici ottiene una SSD più veloce mentre il MacBook Pro da 13 pollici arriva in una nuova variante con Touch Bar con un prezzo di partenza di 1299 dollari; il MacBook Pro da 15 pollici, infine, verrà offerto con una scheda grafica discreta.

Tutti i sopraccitati modelli trovano anche la grazia dei processori di settima generazione Intel Kaby Lake con un aumento delle prestazioni. Le opzioni di punta comprendono un processore Intel Core i7 da 1.3 GHz per il MacBook 12'', un Core i7 a 3,5GHz per il MacBook Pro da 13'' e Core i7 da 3,1 GHz per il MacBook Pro da 15''.

Persino il trascuratissimo MacBook Air ottiene un aggiornamento sebbene, in questo caso, non sembri comprendere uno dei nuovi Kaby Lake ma solamente un processore più prestante con frequenza a 1.8GHz.

I nuovi MacBook saranno disponibili a partire già dalle prossime ore.

macbook-wwdc-2017-2.jpg

  • shares
  • +1
  • Mail