MacBook Pro 15", calano le scorte in attesa del lancio al WWDC 2017

macbookpro_consegna.png

Basta dare uno sguardo alla pagina dell'Apple Store dedicata ai MacBook 15" con Touch Bar per scoprire che la consegna è slittata all'8 giugno, cioè dopo il WWDC 2017. Questo significa probabilmente nuovi modelli in arrivo.

Era nell'aria che Cupertino usasse la conferenza annuale per gli sviluppatori come trampolino di lancio per nuovo hardware, e a quanto pare i rumors ci avevano visto giusto.

Le scorte sullo store italiano (ma anche su quello USA, UK, Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Paesi Bassi, Singapore, Spagna e così via) sono calate d'improvviso, ed esclusivamente per il taglio da 15"; il 13" invece viene dato con consegna attorno al 31 maggio; dunque, le ipotesi sono due: o ci sono scorte più ingenti di quest'ultimo, oppure a Cupertino hanno intenzione di circoscrivere l'upgrade ai 15".

In ogni caso, non vi aspettate grosse novità; quasi certamente, assisteremo semplicemente ad un piccolo speedbump interno, con processori aggiornati a Intel Kaby Lake.

Mistero sui prezzi finali, ma è possibile qualche aggiustamento valutario last minute, va' a sapere se in peggio o in meglio. In ogni caso, se vi serve un nuovo Mac, a questo punto tanto vale aspettare ancora un po'. Il 5 giugno, giorno di avvio del WWDC 2017, conosceremo finalmente tutta la verità.

  • shares
  • Mail