MicroLED, Apple testerà la nuova tecnologia per i display

apple-luxvue.jpg

Alcune nuove voci di corridoio, provenienti dalla catena di fornitori nel mercato asiatico, suggeriscono che Apple sia interessata a sperimentare una nuova tecnologia per i display nella seconda parte del 2017.

Molti sono in trepidante attesa per l'arrivo della prossima generazione di smartphone Apple il cui rappresentante più illustre, iPhone 8, dovrebbe introdurre, tra le altre cose, i display OLED all'interno della lineup.
Il passaggio dagli LCD ai più prestanti OLED è un cambiamento desiderato da molti ma, a quanto pare, Apple ha già piani per il futuro.

Secondo quanto riportato da DigiTimes, che cita alcune fonti interne all'industria, Apple avrebbe acquistato una partita di display microLED dalla tartup taiwanese PlayNitride per dare inizio, nei prossimi mesi, ad una fase di test sulla sopraccitata tecnologia.

Non ci sono molti dettagli ma sembrerebbe che a condurre la sperimentazione sarà la società LuxVue Technology, azienda acquisita da Apple nel maggio 2014 che, secondo alcune voci è responsabile della tecnologia utilizzata nello sviluppo dei Google Glass.

Nonostante gli OLED siano un territorio nuovo per Apple quella dei microLED è una tecnologia piuttosto interessante, che promette un migliore contrasto, tempi di risposta più brevi ed un minor consumo energetico in confronto agli LCD. La produzione dei microLED, in sviluppo dal 2000, presenta qualche difficoltà che finora ne ha limitato la produzione di massa ma la ricerca da parte di un colosso come Apple può sicuramente aiutare a portare alla luce la prossima generazione di display.

  • shares
  • Mail