iPad Pro 10.5": Apple aumenta la produzione

ipad-pro-video-grab-800x422.jpg

Apple ha accelerato la produzione di iPad Pro da 10.5", e questo significa che aumentano anche le chance di un lancio nell'immediato. Di sicuro entro e non oltre un paio di mesi.

Stando a quanto riportato da DigiTimes, Cupertino avrebbe portato a 600.000 unità la produzione di luglio di iPad Pro, contro le precedenti 500.000; in totale, la mela ha piazzato un ordine di non meno di 5 milioni di iPad entro la fine dell'anno.

In teoria, le catene di montaggio sferragliano dallo scorso marzo, e infatti alcuni rumors vaticinavano un lancio ad aprile, che tuttavia non è avvenuto. Ora però siamo ad un punto tale per cui un lancio appare inevitabile, e la finestra più appetibile resta quella del WWDC 2017 che si aprirà tra un paio di settimane.

Ming-Chi Kuo di KGI Securities parla di una probabilità superiore al 70% che i nuovi iPad Pro vengano presentati in concomitanza con la conferenza degli sviluppatori; l'occasione, d'altro canto, è ghiotta: già che c'è, Apple sta pensando anche di presentare i nuovi MacBook, MacBook Pro e MacBook Air. Ma è tutto ancora da vedere.

A settembre arriva iPhone 8, l'iPhone più importante dal lancio della prima versione 10 anni fa. Dunque non ci sorprenderebbe se la mela dovesse decidere piuttosto di attendere la finestra d'ottobre per presentare i nuovi iPad Pro: ciò permetterebbe da una lato di lasciare allo smartphone tutte le luci della ribalta, e dall'altra le darebbe il tempo di accatastare le scorte necessarie per la stagione natalizia. E il bello è che, nonostante queste importanti novità, il declino di iPad non sembra arrestarsi: gli esperti si aspettano comunque un calo rispetto alle vendite del 2016.

  • shares
  • Mail