iPhone: il 92% degli utenti è affezionato ad Apple e disposto ad aggiornare

iphone-8-leaked-renders-featured-6.jpg

Una recente analisi del bacino di utenza degli smartphone targati Apple ha rilevato che un'enorme porzione degli utenti iPhone, dovendo cambiare il proprio telefono nel prossimo anno, sarebbe orientata a mantenere la propria scelta sui dispositivi della società di Cupertino.

Secondo quanto riportato dagli studi di Morgan Stanley, il 92% degli utenti che sono “probabilmente decisi” o “sicuramente decisi” a cambiare il proprio smartphone nel corso dei prossimi 12 mesi sceglierà di nuovo iPhone.

A giudicare dai dati raccolti Apple è davanti, di diverse misure, a tutti gli altri concorrenti per quanto riguarda l'indice di fidelizzazione. La percentuale riportata nello studio è la più alta dall'introduzione dell'iPhone 6s nel 2015 (con un 93%) e in generale supera quella della fedeltà degli utenti di altre marche come Samsung al 77%, LG al 59% e Motorola al 49%.

Sembrerebbe dunque trattarsi di un anno piuttosto propizio per l'arrivo di una generazione di iPhone che promette di cambiare le carte in tavola introducendo novità importanti. Come si sente dire ormai da un bel po' c'è una forte domanda per un rinnovo delle funzionalità offerte dagli smartphone e da iPhone in particolare.

La generazione di iPhone 8 si prepara dunque ad essere un cosiddetto “super-ciclo” ammesso che Apple sia in grado di offrire quanto promesso.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 675 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO