Apple brevetta design senza cornici e Touch ID integrato nel display

touch-id-integrato.jpg

Non c'è alcuna certezza su cosa esattamente la nuova generazione di smartphone Apple porterà in campo e la macchina dei rumors continua a processare ogni stralcio di informazione nel tentativo di far luce sul mistero di iPhone 8. I dati più recenti sono i brevetti riguardanti alcune delle principali caratteristiche del futuro top di gamma Apple.

Il primo prende in considerazione da vicino il design di iPhone 8, è intitolato ‘Reducing the border area of a device” (ridurre l'area dei bordi di un dispositivo) e ovviamente fa riferimento ad un display con design senza cornici.

In particolare il documento illustra il metodo per ottenere tale design utilizzando materiali flessibili per la produzione di un pannello touch che possa essere piegato attorno ai bordi stessi del dispositivo, massimizzando l'area utilizzabile senza però rendere troppo ingombrante il device stesso.

Il secondo dei brevetti in questione – uno dei tanti somministrati da Apple all'USPTO – riguarda sempre il presunto design di iPhone 8 e fa invece riferimento ad una delle caratteristiche più anticipate dai rumors: l'integrazione della tecnologia Touch ID direttamente nel display.

Molte parole sono state spese su come Apple rimuoverà il bottone Home frontale per ottenere un aspetto il più uniforme possibile. Il brevetto sopraccitato descrive una delle tante possibili applicazioni del Touch ID, ovvero la possibilità di effettuare l'autenticazione dell'utente senza dover attraversare un passaggio separato ma direttamente toccando l'area del display adibita a tale scopo.

Naturalmente sarà impossibile ottenere conferme ufficiali prima dell'effettivo lancio di iPhone 8 ma l'accumularsi di informazioni a riguardo suggerirebbe che almeno queste due features saranno presenti sulla nuova ammiraglia

  • shares
  • Mail