Apple Pay sbarca in Italia: negozi e carte supportate, e guida alla configurazione

applepay_italia.jpg


Aggiornamento delle 09.00, a cura di Giacomo Martiradonna

Ci sono voluti anni, ma alla fine ce l'abbiamo fatta anche noi. Signore e signori, date ufficialmente il benvenuto a Apple Pay in Italia.

Come anticipato dai rumors, i pagamenti su iPhone sono finalmente disponibili anche nel nostro paese con le carte Visa e Mastercard di Boon, Carrefour e UniCredit. I punti vendita in cui potrete utilizzare Apple Pay sono: Auchan, Autogrill, Eataly, LaGardenia, H&M, Leroy Merlin, Limoni, OVS, Simply Market, Unieuro, Lidl, Eurospin, Esselunga, MediaWorld, Leroy Marlin, Mondadori Store, La Rinascente, Sephora, oltreché un serie di siti online (Deliveroo, Easyjet, Eprice, Giglio.com, Musement etc.) a cui si aggiungeranno molti altri nelle prossime settimane.

Se possedete una carta emessa da uno dei 3 istituti supportati (e non temete, presto ne arriveranno di nuovi), potrete aggiungere le carte sul vostro Mac e iPhone in pochi passaggi. Qui vi spieghiamo come.


Apple Pay arriverà in Italia nelle prossime ore secondo i rumors


apple-pay-italia.jpg

Corre voce che Apple potrebbe introdurre ben presto anche nel mercato italiano il suo servizio di pagamenti tramite iPhone, Apple Pay; la soffiata cita come fonti alcuni istituti di credito ed afferma che il lancio potrebbe avvenire nelle prossime ore.

Che Apple Pay sarebbe arrivato in Italia nel prossimo futuro è stato confermato ormai da qualche settimana, da quando, in marzo, Apple ha segnalato attraverso il proprio sito ufficiale i propri partner per il lancio.

Non ci sono ancora state comunicazioni ufficiali riguardo l'effettiva data per il suddetto lancio ma, stando a quanto riportato, è possibile che la presentazione avvenga già domani, mercoledì 17 maggio, nella prima parte della giornata.

Il servizio dovrebbe essere reso disponibile, come già si sapeva, attraverso UniCredit, Carrefour Banca e Boon. Come già detto non ci sono molti dettagli sul lancio ma, a sostegno della tesi, uno screenshot mostra come Apple Maps abbia cominciato ad indicare Apple Pay come metodo di pagamento abilitato in alcuni esercizi commerciali (nella fattispecie un Esselunga di Roma).

Naturalmente le informazioni riportate potrebbero non essere corrette ed è giusto utilizzare la solita cautela nell'affrontare questo genere di indiscrezioni.

21327-24246-accetta-l.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 223 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO