iPhone 8: migliorano speaker e scocca waterproof, ma mistero sul Touch ID

iphone-8-benjamin-geskin-800x666.jpg

A quanto pare, iPhone 8 migliorerà l'isolamento della scocca waterproof e l'audio sarà più potente e di qualità. Tornano però i rumors su un Touch ID posto sul retro del dispositivo.

Audio & Protezione Waterproof

iphone-7-receiver-800x297.jpg

iPhone 8 godrà di parecchi avanzamenti tecnici rispetto alle generazioni precedenti. Lo schermo OLED, scrive JPMorgan, sarà infatti accompagnato da un "ricevitore migliorato," da speaker stereo più performanti (aumentano volume e range dinamico) e da una più efficiente schermatura waterproof (IP68 o superiore).

E c'è una sorpresa. Gli auricolari senza fili AirPods potrebbero essere forniti di serie nella confezione del telefono. E un brivido ci corre per la schiena al solo pensiero; ci domandiamo: a che prezzo per l'utente finale? Parliamo pur sempre di un accessorio che viene commercializzato a 179€ contro i 35$ degli auricolari Earpods. Dunque è evidente che la cosa avrà un impatto importante sul portafoglio di un eventuale acquirente.

Mistero Touch ID

iphone-8-clsa.jpg

Ma c'è un'altra questione che rischia di rovinare la festa, oltre a quella dei costi. Secondo un istituto di ricerca di HongKong, c'è una "alta probabilità" che il sensore di impronte digitali finisca sul retro del dispositivo.

"Sia Apple che Samsung hanno tentato di creare un sensore di impronte integrato direttamente nel display OLED dei telefoni nel 2017, ma la loro tecnologia ottica sembra immatura e costituisce il principale problema produttivo di iPhone 8. Alcuni azzardano che il sensore di impronte verrà rimosso e sostituito dal riconoscimento 3D. I nostri recenti controlli sulla catena delle fornitore indicano che iPhone 8 avrà ancora un sensore di impronte per motivi di sicurezza, praticità e la necessità di una infrastruttura per i pagamenti; ma c'è un'alta probabilità che sarà posizionato sul retro del dispositivo come per il Samsung Galaxy S8."

A differenza di quest'ultimo, tuttavia, il Touch ID sarà posto più a portata di dito, come indicato dagli schemi industriali qui in alto. Ciononostante, ve lo annunciamo subito: su un abominio simile il nostro giudizio sarà assolutamente negativo, checché ne dica il marketing della mela.

  • shares
  • Mail