Tim Cook all'asta per una raccolta fondi di beneficenza

tim-cook-office.jpg

Tim Cook mette se stesso all'asta per una raccolta fondi di beneficenza, offrendo la propria compagnia e un pranzo in una location davvero speciale: il nuovo quartier generale Apple, attualmente in via di costruzione.

La raccolta fondi è già partita attraverso la piattaforma CharityBuzz ed il ricavato sarà destinato alla fondazione Robert F- Kennedy Human Rights, organizzazione che si batte, sia dal punto di vista legale che educativo, a favore dei diritti umani in vari ambiti e parti del mondo.

Il premio dell'asta è appunto un incontro con Tim Cook ed un pranzo in sua compagnia nella mensa del campus di Apple Park: il valore è stimato attorno ai 100.000 dollari e l'asta ha attualmente raggiunto la cifra di 84.888 dollari a circa 13 giorni dalla chiusura.

Questo non è il primo evento simile che coinvolge Cook il quale si è già prestato negli anni passati a diverse raccolte fondi. Nel 2016 sono stati raccolti 515.000 dollari, 200.000 e 330.000 dollari rispettivamente nel 2015 e nel 2014, mentre l'asta di maggior successo resta quella del 2013 nel corso della quale sono stati racimolati ben 610.000 dollari.

  • shares
  • Mail