Apple Watch, estesa a 3 anni la riparazione in garanzia (per la batteria)

di prima generazione. Ma solo in determinati casi.

La novità ha investito sia gli Apple Store ufficiali, sia i partner della catena Apple Authorized Service Providers. In pratica, gli Apple Watch originali con batteria gonfia e evidenti segni di espansione della scocca (tipo l'immagine in cima al post, per intendersi), potranno ricevere una riparazione gratuita fino a 3 anni dalla data di acquisto. Ma ci sono alcuni dettagli che è bene sottolineare.

Prima di tutto, il programma di estensione della garanzia riguarda solo questa particolare casistica, e nessun'altra; in secondo luogo, l'annuncio non è pubblico, il che significa che in teoria né voi né noi dovremmo esserne a conoscenza: dunque, esercitate cautela, se dovesse capitarvi di passare in Apple Store per una riparazione, ed evitate di citare questo post. Meglio adoperare gentilezza, e chiedere se non si possa fare qualcosa, visto il problema non dipendente dall'uso dell'utente. Ma sempre restando sul vago.

Tra l'altro, non è neppure chiaro se Apple provvederà a rimborsare quanti hanno già sostenuto riparazioni di questo tipo. Ma in ogni caso si tratta di una casistica molto poco ampia: parliamo di (relativamente) poche unità. Il primo Apple Watch, quello qui contemplato, è stato lanciato ad aprile 2015, e ha compiuto 2 anni lo scorso 24 aprile.

  • shares
  • Mail