Live Photos, presto potrete pubblicarle anche online

livephotosdev-800x566.jpg

Con un ritardo francamente incomprensibile, Apple torna a insistere sulle Live Photos, e crea una serie di strumenti che ne renderanno possibile la pubblicazione ovunque sul Web.

Apple ha annunciato finalmente delle API LivePhotosKit basate su Java che renderanno semplice la pubblicazione, visione e condivisione delle Live Photos sui siti Web. Una Live Photo, come probabilmente saprete, è un'immagine statica che al suo interno nasconde 1,5 secondi di suoni e movimenti prima e dopo lo scatto; un modo per rivivere l'istante che ha portato ad una fotografia.

Ad oggi, tuttavia, le Live Photos erano circoscritte all'ecosistema Apple (si possono riprodurre su tutti i dispositivi aggiornati a iOS 9, OS X El Capitan e watchOS 2, e scattare da iPhone 6s, 6s Plus, SE, 7, e 7 Plus), e il massimo che si poteva ottenere era convertirle in Gif animate o pubblicarle su Facebook. Presto, invece, potremo caricarle ovunque su Internet:

Queste nuove API basate su Java rendono facile incastonare Live Photos sui vostri siti Web. E oltre a abilitare le Live Photos su iOS e macOS, potete far sì che gli utenti mostrino le loro Live Photos sul Web.

L'aspetto migliore di questa novità è che non dovete fare assolutamente nulla: sono modifiche che verranno implementate lato server nei prossimi mesi.

  • shares
  • Mail