Apple smantellerà l'iconico cubo in vetro dell'Apple Store di New York

Apple darà presto inizio allo smantellamento dell'iconico cubo in vetro che caratterizza l'entrata dell'Apple Store sulla mitologica Fifth Avenue di New York. In ballo c'è un grosso progetto di ampliamento.

Lo scorso 16 marzo, Apple ha ottenuto un'autorizzazione formale alla "rimozione completa della struttura cubica in vetro posta all'entrata dell'Apple Store" più importante di New York. L'operazione costerà da sola 2 milioni di dollari; i lavori inizieranno il prossimo 9 maggio.

Inoltre, la mela ha in mente di raddoppiare la metratura del negozio sottostante, che passa dagli attuali 3.000 metri quadri ai futuri 6.000 metri quadri. Ma non è chiaro se poi il cubo verrà riposizionato al suo posto.

Tra l'altro, non è neppure la prima volta che viene buttato giù e ricostruito; fino al 2011, prima di un altro ampliamento, la struttura era costituita di 90 pannelli in vetro: ora solo 15. Non conosciamo le novità in serbo, ma una è praticamente data per certa: ci sarà uno studio di registrazione live per la stazione radio Beats 1.

  • shares
  • Mail