Apple Car, la California dà l'ok ai test su strade pubbliche

apple-car-rendering-by-motor4-780x444.png

Lo stato della California ha recentemente fornito ad Apple una speciale autorizzazione per dare inizio ai test su strade pubbliche del proprio sistema di guida automatico.

Anche Apple sale sul treno dell'Autonomous Vehicle Tester Program, in cui siedono già Google, Tesla, BMW, Honda, Ford, Nissan e molte altre. Stando a quanto riferisce il sito California DMV, infatti, la licenza che Cupertino ha ottenuto le consente di scorrazzare per le strade statali con un determinato numero di auto ed autisti registrati.

Ovviamente non si tratta di un'auto con la mela, dato che il progetto di sfornarne una è stato (momentaneamente? definitivamente? Va' a sapere) accantonato in favore di un sistema software di guida senza autista. E questo software verrà montato su tre SUV Lexus RX450h del 2015.

Per il momento, infatti, l'idea è di mettere a punto l'intelligenza artificiale da fornire alle case automobilistiche esistenti, per poi tornare magari all'auto Apple in un secondo momento. A questo punto è prematuro parlare di partnership strategiche, anche perché il team di guida autonoma di Cupertino è ancora nel pieno della fase di pre-sviluppo che terminerà alla fine dell'anno. Ma il fatto che abbia richiesto una licenza allo Stato della California è un ottimo segnale che le cose procedono nel verso giusto.

Per il momento, in altre parole, Apple sta studiando la fattibilità del progetto. E se le cose andranno come sperato, ci vorrà comunque qualche altro anno per la messa a punto definitiva, gli accordi commerciali e l'inizio delle vendite.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 58 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO