Classifica Portatili 2017, Apple precipita al 6º posto per il MacBook Pro con Touch Bar

classifica_portatili_2017.jpg

Nella Classifica 2017 dei migliori brand mondiali di portatili, Apple precipita per la prima volta in sesta posizione dopo anni di predominio incontrastato. E la colpa è del nuovo MacBook Pro con Touch Bar.

Nella Classifica Laptop Magazine 2017, Apple ha sempre occupato il primo posto in barba alla concorrenza; stavolta, però, scivola all'improvviso in sesta posizione battuta da Lenovo, Asus, Dell, HP e perfino Acer; in pratica, da tutti i competitor di un certo rilievo, esclusi Microsoft e Samsung.

Lenovo si è distinta per le "innovative tecnologie e per il notevole miglioramento del supporto clienti." Dell, invece, ha meritato il terzo posto (in caduta rispetto al secondo dell'anno scorso) per i portatili premium e la qualità della copertura di garanzia.

Apple, infine, ha reso la vita degli utenti un inferno decidendo di adottare USB-C come unica porta di espansione sui nuovi MacBook Pro con Touch Bar. Gli ultimi computer della mela "sono sottili, potenti e ben costruiti, ma richiedono una valanga di soldi ed uno zaino di adattatori;" in compenso però "le opzioni di supporto e garanzia della società sono seconde a nessuno."

E a questo punto, il giudizio neppure sorprende. Agli utenti pro la Touch Bar non ha fatto né caldo né freddo, e Apple stessa ha ammesso di aver recepito questa "costante negatività." Ecco perché, al tavolo rotondo dei giorni scorsi, ha dovuto promettere un cambio di rotta, maggiore attenzione alle richieste dei professionisti e nuovi portatili più potenti ma privi di barra Touch.

  • shares
  • Mail