Samsung Galaxy S8: 5 feature che iPhone 8 dovrebbe rubargli

galaxy-s8-infinity-780x622.jpg

Se non fosse che è brutto e basato su Android, non sarebbe neppure un cattivo smartphone. Ecco 5 feature del nuovo Samsung Galaxy S8 che sarebbe bello (o necessario?) approdassero anche su iPhone.

Alla fine Samsung ha presentato al mondo i Galaxy S8 e Galaxy S8. Design curvo, un tecnologico Infinity Display, feature molto moderne e tanta potenza, niente pulsante Home. Il gingillo sudocoreano tenta fortemente di anticipare (per battere, si vedrà) alcune delle novità in arrivo con iPhone 8. E stavolta Apple non potrà esimersi dall'innovare sul serio: qualunque lacuna in uno dei seguenti punti sarà vista dagli utenti come un passo indietro.


  • Design: Via il pulsante fisico davanti e sì al display curvo 3D, contro il banale 2.5D che si vocifera per iPhone 8. C'è una reale domanda di mercato per questo tipo di dispositivi, anche perché non è più soltanto una questione d'estetica; la porzione laterale dello schermo ospita i "pannelli edge" che scorrono dall'esterno verso l'interno e offrono comode scorciatoie per app, contatti e widget.

  • Infinity Display: Lo schermo frontale dell'S8 è sul serio edge-to-edge, cioè va da lato a lato, senza cornice. Parliamo di un pannello da 5,8 pollici che è 1mm più ampio e 0,9mm più spesso di quello dell'iPhone 7 da 4,7 pollici. Il Galaxy S8+ ha un pannello da 6,2mm che è 4,5mm più stretto e appena 0,7mm più ampio dell'iPhone 7 Plus da 5,5 pollici. In pratica, a parità di dimensioni, c'è più schermo e meno cornice. E non parliamo della risoluzione: laddove iPhone 7 si ferma a 1334×750 pixel (326ppi), il Galaxy S8 arriva a 2960×1440 pixel (568 ppi).

  • Scansione Iride: Che senso ha un sensore di impronte che non funziona a mani bagnate su un dispositivo che è anche water resistant? La scansione dell'iride introdotta sul Galaxy S8 serve, e serve come il pane anche su iPhone. Si spera Apple recepisca al più presto.

  • Ricarica Wireless: Da principio i rumors di iPhone 8 parlavano della fantascientifica ricarica a distanza di Enorgous, poi il tutto si è ridotto ad una tecnologia proprietaria con tappetino a induzione (venduto separatamente). A questo punto, Apple è in un ritardo mostruoso, e qualunque cosa è meglio di niente.

  • DeX: DeX è un accessorio che consente di connettere il Galaxy S8 a monitor esterno, tastiera e mouse, e di trasformarlo in un vero computer Desktop alimentato da Android. Apple ha già brevettato una tecnologia simile, ma chissà se e quando farà capolino davvero.

galaxy-s8-dex-780x520.jpg
DeX all'opera

  • shares
  • Mail