iPhone 8 “Edition”: Dual-cam verticale e niente Touch ID

Quasi non si fa in tempo a digerire l'ultima fuga di notizie riguardante i prossimi iPhone che già la successiva raggiunge il piatto portando, in alcuni casi, nuovi dettagli. Certamente ormai non è la prima volta che si sente parlare del design di iPhone 8 ma le ultime news sembrano mettere in discussione, in parte, quanto appreso in precedenza.

Le informazioni, riportate di seconda mano da 9to5mac, proverrebbero direttamente da Foxconn, uno dei più grandi fornitori di Apple e riguardano il presunto prototipo di un iPhone 8 appunto. Stando alla fonte, gran parte delle idee attualmente in circolazione sono corrette tranne per alcuni dettagli.

La differenza più eclatante riguarderebbe il sensore Touch ID che, secondo quanto ipotizzato finora, dovrebbe essere integrato direttamente sotto il display utilizzando tecnologie all'avanguardia. Al contrario, invece, il sensore potrebbe essere semplicemente riposizionato sul retro del dispositivo come in alcuni modelli di LG.

Si parla poi di un nuovo tipo di dual-camera nel quale i due sensori fotografici sarebbero schierati verticalmente anziché orizzontalmente come in iPhone 7. Il tutto sarebbe poi posizionato su una scocca posteriore in materiale metallico anziché in vetro come previsto; secondo l'informatore la copertura in vetro sarebbe troppo fragile se sollecitata ad urti e cadute, cosa che avrebbe convinto Apple scegliere una lega metallica. L'ultimo dettaglio riguarda il nome dello smartphone che potrebbe essere battezzato "iPhone Edition", appellativo che si è già potuto leggere e sentire diverse volte nel corso delle ultime settimane.

Naturalmente, come sempre, si tratta di informazioni non confermate ed illazioni; la fonte della leak è sicuramente meno affidabile di altre ed è quindi bene assumere il tutto con una buona dose di scetticismo.

  • shares
  • Mail