LG UltraFine 5K Display: soluzione in arrivo per l'incompatibilità col WiFi

lg-ultrafine-5k.png


Aggiornamento del 6 febbraio 2017, a cura di Giacomo Martiradonna

Quando il monitor LG UltraFine 27-inch 5K viene posizionato vicino ad un router WiFi, produce fenomeni di flickering e congelamento delle immagini; LG, però, ha annunciato l'arrivo di una soluzione ufficiale definitiva.

Il problema è causato dall'insufficiente schermatura del cavo di connessione al Mac, il che rende impossibile risolvere la cosa senza rimettere mano fisicamente ai display:


"LG si scusa per questo inconveniente. Siamo impegnati a fornire la migliore qualità possibile in tutti i nostri prodotti, motivo per cui a partire da febbraio 2017, tutti i display LG UltraFine 27-inch 5K saranno modificati per integrare una schermatura migliore."

Chi ne ha già acquistato uno, invece, dovrà portarlo in assistenza -contattando Apple o LG stessa- per una sostituzione gratuita del cavo. Attualmente, l'UltraFine 27-inch 5K è vendute ad un prezzo promozionale di 1.049€ invece che 1.399€, ma solo fino al prossimo 31 marzo.

LG UltraFine 5K Display, malfunzionamenti nelle vicinanze di router WiFi


Secondo le più recenti notizie i nuovi monitor UltraFine 5K con connettore Thunderbolt 3 prodotti da LG potrebbero soffrire di alcune problematiche se utilizzati nelle prossimità di router WiFi, divenendo inutilizzabili.

Il problema, la cui insorgenza è legata alla vicinanza del router al display stesso, sembra essere diffuso a più di qualche unità del display di LG. Dopo aver dismesso la produzione del proprio display Thunderbolt nel corso del 2016, Apple ha introdotto i nuovi LG UltraFine 5K in occasione dell'evento di presentazione dei MacBook Pro a ottobre.

Sebbene vi siano in circolazione altre periferiche alternative, i sopraccitati monitor, che offrono una risoluzione di 5.120 x 2.880 su una diagonale di 27 pollici, vengono presentati come soluzione principale e venduti attraverso il sito ufficiale di Apple. I nuovi MacBook Pro possono supportare fino a due display connessi contemporaneamente.

Il problema è stato riportato sulla pagina ufficiale del sito di rivendita e da altri utenti, nonché da uno dei redattori di 9to5mac che ha prontamente contattato l'assistenza Apple spiegando il problema senza però menzionare in modo diretto il router come causa.

Lo stesso servizio clienti ha consigliato di posizionare il monitor lontano dal punto di accesso WiFi, ad almeno due metri di distanza. Al momento, sembrerebbe, i team di LG e Apple sono alla ricerca delle cause di questo malfunzionamento che, pur non essendo fatale, è piuttosto problematico soprattutto in alcuni ambienti dove non è possibile riposizionare i vari dispositivi.

  • shares
  • Mail