Apple brevetta un vaporizzatore (e non è una sigaretta elettronica)

apple-vape-no-800x399.jpg

Un recente brevetto Apple mostra il progetto di un ingegnoso vaporizzatore, ed è meglio sfatare subito il mito prima che diventi virale. Non si tratta ovviamente di una sigaretta elettronica.

Il brevetto in questione si intitola "vaporizzatore/sublimatore" e tanto è bastato perché i media iniziassero a pompare titoloni sensazionalistici che suggeriscono l'arrivo di vaporizzatori con la mela sopra. In realtà, il brevetto esiste ma si riferisce ad una categoria di prodotto completamente diversa.

Si tratta infatti di un processo di fabbricazione di semiconduttori che permette di creare chip in silicio attraverso la vaporizzazione o la sublimazione delle sostamnze direttamente sulle schede.

L'invenzione è accreditata a Tetsuya Ishikawa, un senior manager nel campo delle nanotecnologie di Cupertino. Dunque no, Apple non sta lavorando ad iCig.

  • shares
  • Mail