AirPods, il successo di Tim Cook: un business da 10 miliardi di dollari

airpods.jpeg

Sono il primo vero successo del nuovo CEO Apple. Gli auricolari senza fili AirPods valgono tanto oro quanto pesano, e produrranno nelle casse di Cupertino fino a 3,1 miliardi di giro d'affari in più.

Secondo le stime degli analisti, Apple venderà non meno di 22 milioni di AirPods durante il 2017; a lungo rumoreggiate, sono state presentate a novembre e rimaste tristemente introvabili per le settimane successive, comprese le festività natalizie.

Ciononostante, sono piaciute oltremodo agli utenti, e genereranno un giro d'affari che dovrebbe superare i 3 miliardi dollari. Ciò, a sua volta, si tradurrà in un apprezzamento delle azioni Apple fino ad un massimo di 10 miliardi di dollari, secondo le stime di Fortune.

Ciò dipende dal fatto che aumenterà il valore di mercato degli accessori iPhone che passerà dagli attuali 2,25 miliardi di dollari (o 11$ per ogni iPhone venduto), ai previsti 5,4 miliardi di dollari, o 24$ per ogni iPhone venduto. In pratica, gli auricolari supereranno per portata e valore di mercato l'intero giro d'affari di Apple Watch.

  • shares
  • Mail