App Store, rimossa l'app che permette di ritrovare gli AirPods

finder-for-airpods-780x462.jpg

Era un'idea geniale, ma a Cupertino non piaceva. E così, è stata rimossa da App Store l'app iOS che consente di ritrovare un auricolare AirPod smarrito.

Si chiama(va) Finder for AirPods, ed era un'app che consentiva di usare il segnale Bluetooth per localizzare in ogni momento la posizione degli auricolari wireless della mela; è lo stesso sistema dei portachiavi smart: non è molto accurato ma fornisce con buona approssimazione la vicinanza (o la lontananza) relativa dell'iPhone ai dispositivi.

Ora, però, è stata rimossa d'ufficio perché considerata "inidonea all'App Store," qualunque cosa ciò voglia dire. Probabilmente, dipenderà dal fatto che l'app è meno preciso di quanto non vorrebbero a Cupertino, soprattutto se l'utente si trova a un piano superiore o inferiore rispetto all'ubicazione dell'auricolare. Senza contare che, appena si esce dal raggio d'azione del Bluetooth, l'app diventa completamente inutile.

Tutte obiezioni che si potrebbero fare anche alle app dei portachiavi Bluetooth; ma quelle non vengono rimosse. Chissà, forse Apple sta lavorando ad un sistema di localizzazione interno più preciso; ma qualunque cosa sia, se ne riparlerà almeno con la prossima generazione.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO