App Store, nuovo record di download e fatturato a Capodanno

app-store.jpg

Con un comunicato stampa appena giunto in Redazione, Apple annuncia un nuovo record per l'App Store, raggiunto nella notte di Capodanno. Ammontano a 240 milioni di dollari di gli acquisti fatti dai clienti il 1 gennaio 2017.

Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, gli sviluppatori si sono messi complessivamente in tasca il 40% in più, per un totale di 20 miliardi di dollari. In totale, dal giorno del suo debutto nel 2008, il bazaar del software di Cupertino ha staccato assegni per un totale di oltre 60 miliardi di dollari; solo a Capodanno, infatti, sono stati effettuati 240 milioni di dollari in acquisti virtuali.

Philip Schiller, senior vice president Worldwide Marketing di Apple, gorgheggia serafico:

“Il 2016 è stato un anno da record per l'App Store, avendo generato 20 miliardi di dollari per gli sviluppatori, e il 2017 inizia alla grande con un 1° gennaio che è diventato il miglior singolo giorno di sempre sull’App Store. Vogliamo ringraziare la nostra intera comunità di sviluppatori per le molte app innovative che hanno creato e che, insieme ai nostri prodotti, contribuiscono realmente a migliorare la vita delle persone.”

Nel mese di dicembre, sono stati effettuati acquisti su App Store pari a 3 miliardi di dollari e, nello stesso mese, Super Mario Run di Nintendo ha "fatto la storia con oltre 40 milioni di download in appena quattro giorni dal suo rilascio." Peccato però che Apple non dica del flop degli acquisti In-App: pare infatti che soltanto 3 milioni di utenti (su 90 che hanno effettuato il download gratuito) abbiano poi sbloccato i livelli successivi a pagamento. Dunque, parliamo di un incasso di 30 milioni di dollari nonostante prospettive molto più rosee.

  • shares
  • Mail