iPod+iChatAV=iPhone?

Apple ha recentemente depositato un brevetto che apre nuovi scenari sull'ipotesi del rilascio di un telefono cellulare con la mela.

Il brevetto è molto ampio e copre molte possibilità di convergenza di prodotti diversi con un sistema di videocomunicazione, alla iChat, per intenderci.

La parte più interessante è quella che vedete illustrata nell'immagine, dove è inequivocabile la volontà di trasformare iPod in un dispositivo paragonabile ad un videofonino.

Ma c'è di più; il brevetto spiega le modalità di comunicazione A/V di questa nuova tipologia di dispositivo che prevede una forte integrazione di servizi diversi. Proviamo a fare un esempio di scenario possibile, descrivendo la situazione che gli analisti ritengono maggiormente probabile nel futuro di Apple.

1- Apple diventa un operatore virtuale di telefonia mobile, come hanno già fatto altri colossi come Virgin e Disney. In pratica Apple noleggerebbe da terzi il servizio GSM (o UMTS) e lo fornirebbe, ribrandizzato, ai suoi clienti.

2- Verrebbero proposti sia accessori per aggiungere la funzione videoconferenza agli attuali iPod sia verrebbeo rilasciati nuovi iPod con videocamera e connettività wireless.

3- Le comunicazioni avverrebbero non come le conosciute videochiamate, ma con un servizio di VideoOverIP, tipo Skype, per intenderci, o di semplice VoIP.

4- Tutto questo è probabile che avvenga non prima del 2007-2008, ma c'è chi ipotizza anche il 2009.

L'idea è sicuramente buona, non completamente originale nello spirito, ma sicuramente inedita nell'integrazione tra le piattaforme tecnologiche impiegate. E questa integrazione è sempre stata la chiave del successo di Apple.

Da notare che uno scenario di questo tipo sarebbe, almeno inizialmente, limitato agli USA, dal momento che i mercati europei di telefonia mobile sono molto diversi da quelli americani, e, seppur per molti aspetti più evoluti, non prevedono, per esempio, carrier virtuali.
Per ora...

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: