Google PhotoScan: Digitalizzare le vecchie foto direttamente da iPhone

Per digitalizzare le vecchie fotografie non servono più scanner e software di fotoritocco; basta un iPhone e la nuova app di Google, Photoscan.

L'ultima app di Mountain View dedicata agli utenti iOS consente di acquisire vecchie stampe e fotografie con la semplicità di uno scatto su iPhone. Basta puntare l'obiettivo sull'immagine, scattare e utilizzare i filtri a disposizione per migliorare luminosità, contrasto, rotazione e colori. Per forza di cose, il risultato finale non è paragonabile ad uno scanner professionale, ma la facilità con cui si gestisce il tutto ripaga a nostro giudizio dello scarto di qualità.

L'app mette a disposizione alcune feature in modo automatico, tra cui:


  • Scansioni senza riflessi con un facile flusso di acquisizione passo-passo

  • Ritaglio automatico basato sul rilevamento dei bordi

  • Scansioni dritte e rettangolari con correzione della prospettiva

  • Rotazione intelligente per ruotare correttamente le tue foto indipendentemente da come le scansioni

C'è ovviamente anche l'opzione per caricare automaticamente su Google Foto il risultato del proprio lavoro, ma non è un obbligo: volendo, si può salvare il tutto semplicemente sul rullino. Potete scaricare l'app gratuitamente da questa pagina dell'App Store.

Nel frattempo anche l'app di Google Foto si guadagna qualche feature in più, e in particolare controlli più sofisticati per esposizione, contrasto, bianchi, ombre e molto altro. E in più, i filtri non vengono più applicati in modo esteso e omogeneo su tutta la foto: gli algoritmi di intelligenza artificiale ora applicano l'intensità necessaria a seconda di parametri come luminosità, calore, saturazione e così via. Potete scoprire di più su Google Foto e sullo storage illimitato e gratuito aprendo il post qui di seguito. Buona lettura.

  • shares
  • +1
  • Mail