iPhone re dei profitti del mercato smartphone (grazie a Samsung)

galaxy-s7-edge-iphone-7-plus.jpg

Apple è la regina dei profitti del mercato mondiale degli smartphone. È riuscita ad accaparrarsi il 103,6% dei profitti dell'intero settore: e no, non avete letto male.

Secondo l'analista Tim Long, citato nell'Investor's Business Daily, Apple avrebbe preso più del 100% dei profitti nel terzo trimestre dell'anno in corso, per merito delle vendite in perdita di LG e HTC, ma anche grazie al flop del Galaxy Note 7.

Molti di voi si domanderanno come sia possibile agguantare più del 100% della torta, ma la ragione è semplice. Se Apple fa 100 dollari di profitto e LG ne perde la metà (-50$ di profitto), il mercato totale varrà 50$ ma Apple fa molto di più: ha profitti doppi (200%) rispetto al mercato. Questo in altre parole implica che iPhone è l'unico smartphone a far fare soldi al suo produttore nonostante Apple venda appena il 13,2% di tutti gli smartphone, contro il 21,7% di diffusione di Samsung. Detta ancora più semplice, LG e HTC perdono soldi ogni volta che vendono un telefono.

Samsung ha ceduto market share nelle consegne degli smartphone ad Apple e ai produttori cinesi nel terzo trimestre a causa dei suoi guai con il Galaxy Note 7. L'analista si aspetta una perdita ulteriore per Samsung nel trimestre attuale. Per la prima volta Apple ha catturato oltre il 100% dei profitti dell'industria degli smartphone, grazie in parte anche ai risultati più deboli di Samsung.

Un ottimo risultato rispetto al 90% dei profitti del mercato del medesimo periodo dell'anno scorso, e nonostante il calo fisiologico delle vendite dovuto alla saturazione del mercato. Quando la sfortuna di qualcuno si trasforma nell'opportunità di qualcun altro.

  • shares
  • Mail