MacBook Pro 2016, il Jack cuffie c'è ma è mutilato

macbookpronotouchbar.jpg

C'è una nuova lacuna scoperta nei nuovi MacBook Pro con Touch Bar di cui dovreste essere ben coscienti prima dell'eventuale acquisto. Il jack cuffie c'è ma è mutilato.

Costa caro, non ha il suono d'avvio e alcune delle sue porte porte USB-C sono più lente di altre. I nuovi MacBook Pro con Touch Bar hanno tanti pregi ma anche diversi difettucci, e ora se ne scopre un altro.

A quanto pare, difetterebbe dell'Uscita Audio Ottica da sempre integrata nel Jack Cuffie da 3,5mm e che consente di collegare il Mac a sistemi A/V con suono multicanale grazie all'adattatore TOSlink.

La scoperta è stata fatta sui modelli privi di Touch Bar e deve essere ancora confermata per quelli di punta, ma è evidente che le speranze siano ridotte ad un lumicino. Basta andare sulla pagina delle specifiche delle nuove macchine, infatti, per verificare che la dicitura
"audio line out (digital/analog)" è bella che scomparsa.

Interrogata sull'argomento, Apple ha spiegato che ci sono moltissime "periferiche professionali USB-C a zero latenza già sul mercato o in arrivo, con uscita audio ottica integrata" e dunque tanto peggio per voi, se ne usava te una. La soluzione prospettata è di ricomprare tutto da zero. I professionisti non saranno contenti.

  • shares
  • Mail