Magic Keyboard con Touch Bar: la Rete reinventa la tastiera Apple

Ora che Apple ha introdotto la Touch Bar con Touch ID sui suoi portatili, e facile immaginare che presto o tardi farà capolino anche su tutti gli altri prodotti. Il Web si porta avanti con l'immaginazione.

Se la Touch Bar non è un fuoco di paglia, è lecito aspettarsi che colonizzi presto anche il resto dei portatili e dei fissi Apple; per ottenere lo scopo, tuttavia, ha bisogno di approdare sulla tastiera standalone della mela, e la cosa è tutt'altro che scontata.

Prima di tutto per ragioni di costo (un aggeggio simile non potrà costare meno di 250€, iniziate a rassegnarvi), ma anche per la durata della batteria; dopotutto la Barra Touch è tecnicamente un display Retina oblungo, e dunque ha bisogno di parecchia energia.

In attesa che Apple trovi la quadratura del cerchio, su Reddit sono comparsi dei Rendering molto convincenti di quel che ci potrebbe riservarci il futuro. Una Magic Keyboard, resa più scura per l'occasione, così da fondersi meglio con la Touch Bar integrata; la ricarica avviene col connettore frontale Lightning/USB-C, ma è difficile credere che possa garantire più di qualche ora di autonomia. Voi che ne pensate? Diteci la vostra nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail