'Hello Again': Apple lancia il nuovo MacBook Pro con Touch Bar

poster_large.jpg

MacBook Air 13"

20.23 È finita. Che dite? Siete rimasti soddisfatti del keynote? Diteci la vostra opinione nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook. Grazie per averci seguito, e non dimenticate di tornare su Melablog per i consueti post di aggiornamento.

20.21: Tim Cook torna sul palco. E ora mostra il nuovo spot.

f1477592415.jpg

20.19: Nuovo MacBook Air 13" a 1.499$ , nuovo MacBook Pro 13" a 1.799$ e MacBook Pro 15" viene 2.399$. Disponibilità immediata per l'Air, 2-3 settimane per i Pro con Touch Bar.

f1477592280.jpg

20.19: Il nuovo MacBook Air è di fatto un MacBook Pro senza Touch Bar.
20.17: Il nuovo MacBook Air è 17mm di spessore, contro il 17" del MacBook Air. Il volume del MacBook Pro è comunque migiore dell'Air.

Il nuovo MacBook Pro

20.16: Il nuovo MacBook Pro è 6,8 milioni di volte più potente del primo PowerBook. Inoltre è molto verde, senza metalli pericolosi e altamente riciclabile.
f1477592094.jpg

20.14: Fino a 10 ore di autonomia.

f1477591951.jpg

20.12: Ora c'è il video di Jonathan Ive che spiega la tecnologia dietro il nuovo MacBook Pro.
20.10 Schiller torna sul palco. Touch Bar supporta fino a 10 dita. E moltre altre app arriveranno: Skype, DaVinci Resolve, Office, PixelMator, Sketch e così via.
20.09: "È uno strumento rivoluzionario per tutti i DJ."

f1477591614.jpg

20.07: Ora c'è una nuova demo. Djay Pro di Algoriddim, un'app per DJ.
20.05 La Touch Bar mostra anche la cronologia delle modifiche, e si può sempre tornare indietro. È davvero molto interessante. Photoshop supporterà la Touch Bar entro la fine dell'anno.
20.04: Praticamente si può usare due mani contemporaneamente mentre sullo schermo l'immagine è a tutto schermo. Niente pannelli, centomila pennelli e strumenti.

f1477591335.jpg

20.01: Ora c'è una Demo per Adobe Photoshop. "Adobe Photoshop è nato per lavorare col MacBook Pro."
20.00: Phil Schiller è tornato sul palco.
19.59: "La Touch Bar mostra comandi che altrimenti sarebbero nascosti nei menu di un'app complessa come Final Cut."

f1477591037.jpg

19.57: Ora c'è la dimostrazione di Final Cut. Nella Touch Bar viene mostrato l'intero progetto. Si può perfino effettuare zoom. Quando si tocca una clip, la Touch Bar cambia per mostrare i comandi più probabili che serviranno.

f1477590936.jpg

f1477590845.jpg

19.55: Le uniche porte sono le USB-C; spariscono tutte le altre porte: e potete usarne una qualunque per ricaricare il Mac. USB-C serve per Thunderbolt, USB, DisplayPort, HDMI, e VGA.

f1477590819.jpg

19.53: Il MacBook 13" ha SSD più veloce, processori i5 o i7, e molto più veloce della precedente generazione.

f1477590752.jpg

19.52 Nuovi speaker più potenti e con maggior range dinamico.

f1477590668.jpg

19.50 Il Display del 15% è ancora migliore del predecessore. 67% più luminoso, 67% maggior contrasto, e 25% più colori. Processore Intel Core i7 quad-core. Radeon Pro, e SSD velocissima, molto più della precedente.

f1477590461.jpg

19.48 Per cambiare utente, basta poggiare il dito sul Touch ID e il MacBook passa all'altra utenza.
19.47: Si può personalizzare la Touch Bar del Finder.

f1477590286.jpg

19.43: Con l'app Messaggi, si può inserire gli Emoji direttamente nella Touch Bar. Atre funzionalità specifiche con Mail, Foto o con Safari. Ci sono addirittura le anteprime dei pannelli aperti, e i preferiti. E si può portare a termine un pagamento con Apple Pay e il Touch ID.
19.42 La Touch Bar cerca di essere smart, e di prevedere quel che volete fare.
19.41: Craig Federighi sale sul palco per una dimostrazione.

f1477590023.jpg

19.40: Il Touch ID è stato integrato invece nel pulsante di accensione.
19.39: La Touch Bar fornisce scorciatoie, feature più usate e cambia a seconda dell'app o della funzione che usiamo di volta in volta.

f1477589929.jpg

19.37: Apple ha voluto eliminare i tasti funzione, tasti vecchi di 45 anni. E li hanno sostituiti con un display Retina, multi touch che risponde ai gesti. Si chiama Touch Bar.

f1477589812.jpg

19.35: "È tutto nuovo." C'è un nuovo trackpad gigantesco con Force Touch. La tastiera usa il meccanismo a farfalla del MacBook, ma migliorata. È la seconda versione.
19.35: In 13" e 15", è il MacBook Pro più potente e leggero mai creato. In Silver e Grigio scuro. Più sottile, leggero e occupa meno volume del precedente.

f1477589604.jpg

f1477589559.jpg

19.32: Il Touch approda sui MacBook Pro. La famosa barra Touch di cui parlavano i rumors.
19.31: Il primo trackpad, il primo notebook con WiFi integrato, il primo con scocca Unibody, poi altre novità fino al Retina. E ora ce'è una nuova rivoluzione.

f1477589413.jpg

19.29: Questa settimana è il 25esimo anniversario dei nostri portatili. 25 anni fa veniva lanciato il PowerBook.
19.29: "Siri è disponibile ovunque sulle piattaforme Apple; e ci sono delle feature specifiche solo per il Mac."
19.28: "Continuiamo a spingere avanti il Mac grazie a macOS"
19.27: Finalmente si parla di Mac!

Apple TV

f1477589193.jpg

19.26: Tim Cook torna sul palco. L'app TV sarà disponibile gratuitamente, a dicembre di quest'anno ma solo negli USA.
19.24: "Siri sa quale app ha la partita che mi serve, e mi porta direttamente all'azione." Siri inoltre mostra anche le altre partite. Basta chiedere "quali altre partite ci sono ora?"

f1477588847.jpg

19.23: Ora Siri fornisce anche i video Live delle TV (statunitensi).
19.21: Se l'app che ha il contenuto non è disponibile, Apple TV chiederà di installarla da sé. E l'app viene installata anche su tutti gli iPhone e iPad che possedete, per continuare la visione in mobilità.
19.20: Basta iniziare a vedere un nuovo film/trasmissione perché venga aggiunto alla libreria personale.
19.19: L'app TV mostra tutti i nuovi spettacoli in arrivo o disponibili, tra quello che seguiti; in più vi fornisce tutti i contenuti di tutte le app. Trovate tutto lì, non dovete più impazzire ad aprire 100000 app diverse a seconda del contenuto da cercare.

f1477588729.jpg

19.18: Sale sul palco la senior designer di Apple TV.
19.17: Universal Search è solo l'inizio. Apple vuole creare una Apple TV che permetta di creare una esperienza tv unificata: il gateway predefinitivo per tutto. Arriva la nuova app TV.
19.16: "Stiamo unendo social, sport e notizie in uno." Tim Coo torna sul palco.

f1477588510.jpg

19.15: Twitter si integra con lo sport in tempo reale. Mostra le reazioni della gente live. Si può votare, rispondere alle conversazioni e molto altro.
19.13: "C'è una nuova categoria di app che emerge, che permette di vedere i video in modo più interessante, con l'integrazione social." Sale sul palco un portavoce Twitter.

f1477588393.jpg

19.12 "Noi riteniamo che il futuro della TV sia no le app. I nostri sviluppatori hanno accesso allo schermo nel vostro salotto. Ci sono già 8000 app, in tantissime categorie. E moltissimi giochi. Ne arrivano di nuovi di continuo, e ce ne saranno alcuni molto popolari entro la fine dell'anno: Minecraft."
19.12 Iniziamo con Apple TV.

Tutti i numeri di Apple

19.11 Tim Cook legge le recensioni (più che entusiastiche) su Apple Watch.
19.10 "Apple Watch Series 2 rende l'esperienza utente più semplice"
19.09 "I risultati sono incredibili. È assurdo cosa può fare." E ora si passa ad Apple Pay, che è recentemente approdato in Giappone. Assieme ai trasporti in Mappe.

f1477588115.jpg

19.08 Il 60% degli utenti è già passata ad iOS 10, mentre con Android ("Quelli altri lì, come li chiama") sono all'1% per l'ultima versione di Android 7.
19.07 La nuova feature Ricordi è stata usata già 400 milioni di volte dagli utenti. La soddisfazione clienti è alle stelle. Anche grazie ad iOS 10.

f1477587991.jpg

19.06 iPhone 7 è un ottimo prodotto per scattare foto. Gli utenti hanno inviato foto scattate con iPhone 7, e Tim Cook le mostra. Sono bellissime.
19.06: "Abbiamo dei nuovi prodotti da mostrarvi. Voglio iniziare con qualche aggiornamento. Iniziamo da iPhone."
19.05: Apple rinnova il suo sito Web. Il nuovo sito è consultabile anche da persone con difficoltà.

f1477587856.jpg

19.04: Tim Cook è sul palco.

f1477587828.jpg

f1477587066.jpg

19.02: Parte un video. Si parla di disabilità.
19.01: Hanno chiesto di spegnere il cellulare qualche minuto fa. Oramai ci siamo.
18.55: Ripeto. Ci siete tutti? :D
18.51: Il pubblico si siede in sala.
18.46: Si comincia tra pochi minuti. Ci siete tutti?




Le aspettative e come seguire il Live

live_apple_melablog_hello_again.jpg

Siete pronti per l'Evento Apple del 27 ottobre? Ecco tutti i prodotti attesi, e come seguire la Diretta Live del keynote.

I Prodotti Attesi

I rumors ne hanno parlato per mesi, e finalmente il momento è giunto. Il 27 ottobre, Apple lancerà interessanti novità hardware e non solo:


  • Nuovi MacBook Pro: da 13" e 15" più sottili, potenti e Barra Touch OLED con Touch ID chiamata Magic Toolbar.

  • Nuovi MacBook: da 13" con USB-C che andranno a sostituire i MacBook Air.

  • Espansione Apple Pay: probabilmente in Germania, ma forse anche altri paesi del mondo (escluso il nostro).

  • Nuovi iMac: Apple sta lavorando a degli iMac aggiornati con scheda grafica discreta AMD, ma potrebbero non essere pronti per giovedì.

  • Nuovo Thunderbolt Display: con risoluzione 5K e GPU integrata che però, come l'iMac, pare non essere ancora pronto per il debutto pubblico.

Come seguire l'Evento

Apple renderà l'evento disponibile online; l'accesso sarà possibile con iPhone, iPad e iPod touch aggiornati a Safari su iOS 7.0 o versioni successive, su Mac con Safari 6.0.5 su OS X 10.8.5 o successive, o su PC con Microsoft Edge su Windows 10. Oppure via Apple TV di seconda, terza o quarta generazione con software 6.2 o successive.

Come sempre, noi di Melablog seguiremo l'evento col consueto Live. Appuntamento alle 19.00 ora italiana per la diretta, i post di approfondimento e per discutere assieme delle novità. Non mancate.

  • shares
  • Mail