Tim Cook elogia la realtà aumentata: “deve incoraggiare il contatto umano”

tim-cook-office.jpg

Sembra ormai piuttosto chiaro che Apple sia interessata allo sviluppo di tecnologie e funzionalità legate alla Realtà Aumentata; in più di un'occasione gli executive della società, Tim Cook compreso, si sono espressi in tono favorevole a riguardo e parrebbe che ci sia più di qualche progetto in ballo.

In una recente intervista per BuzzFeed News il CEO della società di Cupertino ha rimarcato il concetto, elogiando la realtà aumentata e suggerendo che potrebbe, in futuro, diventare qualcosa di importante.

Come sempre Apple è piuttosto abbottonata riguardo a strategie e progetti futuri ma sicuramente c'è qualcosa che si muove dietro le quinte.
Nell'intervista Cook afferma che:

“Non c'è sostituto per il contatto umano, quindi la tecnologia dovrebbe amplificarlo, non ostacolarlo.”

Come già espresso in passato Cook sostiene che Apple sia interessata allo sviluppo dell'AR nel lungo termine.

“Per gestire lo sviluppo della Realtà Aumentata nel modo corretto servirà tempo ma sono convinto che sia qualcosa di profondo. Potremmo...avere una conversazione maggiormente produttiva se entrambi potessimo godere di un'esperienza AR in questo momento, giusto? Quindi penso che cose come questa funzionino meglio quando sono incorporate senza diventare una barriera per la conversazione.”

Questo sembrerebbe mettere in secondo piano la più pervasiva Realtà Virtuale che Cook considera la minore tra le due tecnologie; per quanto la RV abbia diverse applicazioni, per Apple l'AR offre molte più possibilità.

Secondo varie voci di corridoio Apple avrebbe già assemblato un team di ricerca grazie a diverse acquisizioni nel campo come quelle di Metaio e Faceshift. Si è sentito anche parlare di prototipi per visori VR ma ancora non ci sono state conferme a riguardo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO