iPhone 6 Plus in fiamme, Apple avvia un'indagine

iphone6splus_forcetouch.jpg

Un iPhone 6 Plus è andato in fiamme. Non si tratta ovviamente della serie di problemi che Samsung sta avendo col suo Galaxy Note 7, ma anche per Apple è nato un piccolo caso riguardante alcuni telefoni che di recente sono esplosi.

L'ultimo è quello appartenente a Yvette Estrada, il cui iPhone 6 Plus sarebbe esploso nel bel mezzo della notte mentre non era usato. L'esplosione del telefono avrebbe naturalmente causato un principio d'incendio, sventato dal marito della donna che avrebbe prontamente gettato il telefono nel lavandino.

Mentre Apple ha annunciato di essere al lavoro per indagare sull'accaduto, alla donna sarebbe già stato inviato un nuovo iPhone 6 Plus, più altri accessori danneggiati dal fuoco del modello precedente. Apple le avrebbe anche offerto la possibilità di passare a un nuovo iPhone 7, in tal caso però dietro pagamento.

Via | Bgr.com

  • shares
  • +1
  • Mail