macOS Sierra, tutto quello che c'è da sapere (+ tips & tricks)

macos_sierra.jpg

macOS Sierra è finalmente disponibile nella versione definitiva. E se lo avete già installato, ecco tutto quello che c'è da sapere e qualche consiglio per sfruttarlo al meglio.

Tutte le Novità

"Apple," si legge nel comunicato stampa, "ha annunciato oggi che macOS Sierra, la più recente e importante release del sistema operativo desktop più evoluto al mondo, è ora disponibile come aggiornamento gratuito. macOS Sierra porta Siri sul Mac, con tutte le caratteristiche utili e intelligenti che gli utenti già conoscono e amano sui loro iPhone e iPad, oltre a funzioni completamente nuove sviluppate appositamente per l’utilizzo sul computer desktop. Caratteristiche come appunti condivisi, Scrivania e Documenti su iCloud, sbocco automatico e Apple Pay sul web assicurano un’integrazione ancora migliore fra il tuo Mac e gli altri dispositivi Apple. E l’app Foto è stata aggiornata con la nuova funzione Ricordi, che crea in automatico raccolte delle foto e dei video preferiti dell’utente."

Qui trovate l'elenco completo di tutte le novità, e i Mac compatibili con l'aggiornamento:

Scaricare macOS Sierra

Per effettuare il download, non dovete far altro che aprire il Mac App Store e fare clic su "In Primo Piano." Lì troverete, in bella vista, un banner con l'invito ad aggiornare: seguite le istruzioni a schermo e avviate il download; non troverete macOS Sierra nel tab Aggiornamenti.

Siri per Mac

Con Siri su Mac potremo alleggerire il carico di lavoro con mouse, trackpad e tastiera; le operazioni più rognose e che richiedono tanti clic potranno essere demandate al modesto assistente virtuale di Cupertino con un banale comando vocale. Qui di seguito trovate tutti i comandi disponibili:

I Segreti di macOS Sierra

Nei meandri del codice di macOS Sierra sono state scovate le prove inconfutabili dell'arrivo dei nuovi Mac, con tutte le novità hardware e software che porteranno in dote. I nuovi MacBook Pro Retina con Barra Touch dovrebbero arrivare a ottobre:

Più Sicurezza:

Il File System è il metodo con cui un sistema operativo scrive i dati su disco, e ognuno ha il suo. Windows, per esempio, utilizza NTFS, mentre il Mac adotta HFS+. A partire da Sierra, tuttavia, Apple inizierà a supportare APFS, e questo farà tutta la differenza del mondo; ecco perché:

Inoltre, macOS Sierra risolve definitivamente la questione/scandalo dei privilegi di Dropbox chiedendo esplicitamente all'utente di accettare che l'app possa controllare il computer.

Trucchi e Consigli

macOS Sierra porta in dote una gran quantità di novità che aumenteranno la vostra produttività personale, e senza cambiare computer. Ecco qualche esempio pratico di quel che potete fare:

  • shares
  • Mail