iPhone 7, 3 novità last-minute che nessuno ci aveva detto

iphone7_indiscrezioni_feature.jpg

A distanza di poche ore dalla presentazione ufficiale di iPhone 7, iniziano a circolare succose indiscrezioni last-minute. E così, scopriamo la reale potenza della fotocamera, una peculiarità della scocca e addirittura i benchmark del chip A10.

Fotocamera

iphone-9.jpg

Un utente su un sito vietnamita sostiene di aver utilizzato un iPhone 7 vero (e non uno dei fake che circolano già nel paese); a suo dire, la fotocamera di questo dispositivo è capace di registrare video a 4K e 60 frame/secondo. Il che rappresenta un salto interessante rispetto ai 4K@30 frame/secondo di iPhone 6s: ad oggi, nessun telefono sul mercato ne è capace. Il che spiegherebbe per quale ragione Apple si è alla fine decisa a portare i tagli di memoria fino a 128GB, sopprimendo gli antipatici 16GB.

Vassoio SIM

iphone-7-mockup-2.jpg

Poiché iPhone 7 sarà water-proof IPX 7, Apple ha dovuto riprogettare il vassoio SIM. Fino ad oggi era costituito solo da un pezzo unico in liquid metal; ora, invece, c'è anche una guaina di gomma posta sul bordo che serve a impedire l'entrata dei liquidi.

Benchmark A10

iphone_chip_a10

Nonostante il chip A10 di iPhone 7 mantenga la vecchia struttura due core, ottiene prestazioni molto superiori rispetto all'A9, sia nei test a singolo che multi-core.

Su Geekbench sono comparsi i risultati dei benchmark di un "iPhone 9,3" che dovrebbe corrispondere ad iPhone 7 Plus; il dispositivo ha conseguito un punteggio di 3.379 punti nelle prove a singolo core, e addirittura 5.495 punti in quelle a più core. iPhone 6s Plus, per paragone, arrivava rispettivamente a 2.526 e 4.404 punti, mentre il processore Snapdragon 820 del Samsung Galaxy Note 7 segna 1.896 e 5.511 punti.

Qui di seguito, trovate l'elenco completo delle caratteristiche attese in iPhone 7. Buona lettura.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 150 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO