iPhone 7s: schermo curvo solo su uno speciale modello

iphone-7-rumours-suggest-next-version-could-have-curved-edges-like-the-galaxy-edge.jpg

L'anno prossimo ci saranno almeno tre varianti di iPhone 7s. Oltre ai due soliti modelli con schermo piatto, infatti, ce ne sarà un terzo di punta dotato di display OLED curvo da 5,5" come il Galaxy S7 edge.

Stando alle indiscrezioni raccolte dal quotidiano finanziario giapponese Nikkei, a Cupertino hanno intenzione di diversificare ulteriormente l'offerta mobile aggiungendo un nuovo elemento a catalogo. Una versione di iPhone diversa da tutte le altre:

"Ci sarà un modello da 4,7" e un altro da 5,5, ma in reolt ci sarà un modello premium da 5,5" o anche più esteso equipaggiato con uno schermo piegato su entrambi i lati," ha affermato la fonte, aggiungendo che i primi due continueranno ad avere schermi piatti, come gli attuali dispositivi mobili Apple.

Notizia corroborata da un'altra voce indipendente e solitamente molto attendibile, quella dell'analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, secondo cui nel 2017 Apple lancerà un iPhone di punta con schermo AMOLED da 5,8" e scocca in vetro.

Il passaggio, comunque, non sarà facile né indolore. È da anni che Apple tenta di adottare display OLED ma non c'è partner sul mercato che riesca a soddisfare le quantità di pannelli di cui necessita. Samsung sarà il produttore d'elezione ma c'è il rischio concreto che non riesca a tenere il passo per gli iPhone e i suoi Galaxy. Ecco perché Foxconn già si frega le mani pregustando un sostanzioso contratto di fornitura.

Non è chiaro come verrà utilizzata la porzione di schermo aggiuntiva posta ai lati, ma è probabile che nasceranno nuovi gesti e nuove funzionalità avanzate. Come su Galaxy Edge, in effetti.

  • shares
  • Mail