Apple Watch 2 avrà un touchscreen “One Glass Solution” più sottile

watchos_3_anteprima.jpg

Si fa sempre più prossimo l'arrivo dell'autunno e, assieme ad esso, quello della finestra di tempo durante la quale Apple presenta solitamente i suoi nuovi gadget, in tempo per la stagione fredda. Tra questi, secondo alcuni, potrebbe anche esserci la seconda generazione di Apple Watch.

Stando alle più recenti voci di corridoio, provenienti da alcune fonti industriali, i fornitori di componenti si starebbero appunto mettendo in marcia per la produzione in scala della seconda generazione di smartwatch Apple.

In particolare alcuni commenti della compagnia taiwanese TPK Holding, suggeriscono che Apple potrebbe cambiare alcune parti fondamentali dello smartwatch, passando dalla soluzione glass-glass ad una “one glass solution” per il touchscreen.

Laddove, generalmente, i vari dispositivi utilizzano vari strati di materiale capacitivo nella composizione del display, la sopraccitata soluzione (OGS) porterebbe ad un pannello più sottile. TPK ha anche indicato che la produzione dei nuovi pannelli OGS ha anche portato a qualche difficoltà tecnica di cui la fornitura ha risentito.

Non ci sono moltissime informazioni in circolazione riguardo il prossimo smartwatch Apple ma, secondo quanto emerso finora, sembrerebbe che Apple Watch 2 manterrà lo stesso identico design della prima generazione. Questo, in combinazione ad un display più sottile, offrirebbe più spazio all'interno del dispositivo.

Come accennato in precedenza, c'è chi suggerisce che la società di Cupertino possa già portare alla luce il nuovo smartwatch assieme alla nuova generazione di iPhone il cui debutto è atteso per il 16 di settembre.

  • shares
  • Mail