Apple I, 40 anni fa il primo computer con la mela

Tanti auguri Apple. In questo giorno, la bellezza di 40 anni fa, la mela lanciava l'Apple I, il suo primo personal computer, e uno dei primi microcomputer della storia dell'informatica.

Concepito, progettato e realizzato da Steve Wozniak, fu lanciato ufficialmente nell'aprile 1976 all'Homebrew Computer Club di Palo Alto, ma le vendite iniziarono a luglio. Costava 666,66$ e consisteva in una scheda logica molto semplice, dotata di appena una trentina di chip, e di un manuale di 16 pagine; il processore andava a 1MHz, e poteva contare su 4 KB di memoria: un quantitativo che non riuscirebbe a contenere neppure un'Emoji di Facebook.

Tutto il resto -alimentatore, tastiera e display- andava comprato a parte e assemblato da sé. Ecco perché esistono varianti con case in legno messi su alla bell'e meglio. In totale sono stati prodotti soltanto 200 esemplari, il che significa che i pochi attualmente reperibili sul mercato (sei funzionanti, su 30-50 in totale) hanno prezzi da capogiro: valgono letteralmente oro, con picchi di oltre mezzo milione di dollari.

  • shares
  • Mail