iPhone 7: 3 novità su Lightning, produzione e... Samsung

Se avevate dei dubbi sull'assenza del jack cuffie di iPhone 7, oggi vi diamo la conferma definitiva. E forse anche per questo, la mela non prevede affari d'oro con questo telefono, mentre Samsung si prepara a fare il botto. Grazie ad Apple.

1. Cuffie Lightning

cirrus-logic-mfi.jpg

Nonostante la petizione online, è praticamente una certezza che iPhone 7 dirà addio al jack cuffie da 3,5mm in cambio di cuffie Lightning.

Proprio in queste ore, infatti, il fornitore di Apple Cirrus Logic ha annunciato un Kit di sviluppo Cuffie MFi per creare cuffie compatibili con iPhone, iPad e iPod e basate su standard Lightning.

"Il Kit di Sviluppo Cuffie MFi," si legge nel comunicato stampa, "dimostra i vantaggi delle cuffie Lightning rispetto alle cuffie convenzionali analogiche. Per esempio, la connettività digitale con un driver cuffie e un DAC ad alte prestazioni e integrato fornisce audio ad alta fedeltà. In più, cuffie Lightning possono interagire con un'app iOS per creare un'esperienza audio personalizzata."

2. Scarsità di Domanda

iphone-5-production.png

Secondo quanto riportato dal Nikkei, i fornitori di Apple confermano ordini di componentistica poco aggressivi; a Cupertino, in altre parole, non si aspettano di segnare un altro record col nuovo smartphone.

Tutti gli analisti infatti concordano sul fatto che questa versione sarà piuttosto noiosa e di routine, mentre le vere novità -tipo la scocca in vetro e schermo AMOLED- arriveranno nel 2017, in occasione del decimo anniversario della nascita di iPhone.

3. Samsung Festeggia

galaxy-s7-iphone-6s.jpg

Cosa c'entra Samsung con le scarse vendite di iPhone? C'entra eccome: se iPhone non vende bene, l'altra vedrà Android -a magari i Galaxy- avanzare. Se iPhone venderà come il pane, invece, la società sudcoreana farà affari d'oro grazie alla propria posizione di fornitore più importante al mondo di display AMOLED; ed è una situazione destinata a rimanere stabile per molti anni a venire. Apple, in altre parole, sarà costretta a passare sempre per la nemica, se vuole lanciare l'iPhone avveniristico previsto l'anno prossimo.

Attualmente, si stima che Samsung Display fornirà alla mela 40 milioni di pannelli AMOLED nel 2017, 80 milioni di unità nel 2018 e 120 milioni nel 2019.

  • shares
  • Mail