watchOS 3 presentato al WWDC 2016

watchOS 3 porterà con sé tante novità dedicate ai possessori di Apple Watch: scopriamole insieme.

f1465838463-1.jpg

WWDC 2016 è anche watchOS 3. Dal palco della conferenza targata Apple è stato Kevin Lynch ad annunciare le novità del sistema operativo dedicato ad Apple Watch, presentando i cambiamenti e le migliorie destinate ad arrivare sull'orologio intelligente dell'azienda americana.

In particolare, watchOS 3 promette di migliorare la velocità di apertura delle app, facendo in modo che esse si aprano praticamente istantaneamente. Il bottone laterale di Apple Watch sarà usato per far apparire una "Dock", che l'utente potrà usare per avere rapido accesso alle app da egli usate più spesso: sparirà così l'anello di contatti al quale si accedeva in precedenza.

Nelle novità di watchOS 3 ci sarà anche una nuova funzione chiamata Scribble. Essa permetterà agli utenti di scrivere un messaggio rapido con l'uso del loro dito: sarà watchOS a occuparsi di trasformare la scrittura in testo reale, usando una tecnologia di riconoscimento ad hoc.

Novità anche per quanto riguarda la sicurezza: watchOS 3 sarà in grado di lanciare un SOS, contattando le autorità di emergenza tenendo premuto il bottone laterale. In quest'ultimo caso, infatti, si accederà sempre alla schermata di spegnimento, integrata dalla funzione di SOS. Apparirà infatti un timer, scaduto il quale verranno contattate automaticamente le autorità.

watchOS 3 sarà disponibile presto per gli sviluppatori, mentre per tutti gli utenti di Apple Watch l'appuntamento è entro la fine del 2016.

  • shares
  • Mail