Siri per Mac è ufficiale: in arrivo con macOS Sierra

siri-log-635x288.jpg

Aggiornamento del 13 giugno 2016 - A cura di Rosario.

Siri arriva su Mac. Adesso è ufficiale: l'assistente personale approderà sul sistema operativo OS X di Apple, confermando così le voci di corridoio che si erano fatte sempre più insistenti nei giorni scorsi.

Il funzionamento sarà abbastanza semplice: una volta ottenuto Siri nel proprio Mac, sarà introdotta una nuova icona nella dock del desktop, tramite la quale attivare l'assistente. Lo stesso tipo di funzione sarà disponibile anche in alto a sinistra della menu bar, permettendo così un accesso rapido e sempre possibile allo strumento.

L'arrivo di Siri su Mac porterà con sé ovviamente tante funzioni prelevate dalla sua versione per iOS, ma anche altre novità: come anticipato dallo screenshot che vedevamo ieri, l'assistente potrà mostrare file dentro Finder, gestire foto e video, oltre a sincronizzare i propri file.

Da OS X Siri potrà inoltre inviare iMessage, così come del resto è già possibile su iOS e watchOS. Sfruttando le capacità del proprio computer, gli utenti potranno anche compiere azioni più complesse che ci saranno mostrate via via da Apple: gli sviluppatori otterranno accesso alla versione Sierra a partire da stasera, potendo così iniziare a sperimentare con la versione di Siri per Mac. La versione finale del sistema operativo è prevista per il prossimo autunno.

Via | Bgr.com

Siri per Mac svelato da... Siri?

siri-mac.jpg

Post originale del 12 giugno 2016 - A cura di Rosario.

Siri su Mac, forse ci siamo. La notizia ovviamente non è ancora ufficiale, ma ad aver svelato l'arrivo dell'assistente personale su OS X potrebbe essere stato esso stesso, come mostrato dallo screenshot che vedete qui sopra.

Nel dettaglio, alla strana richiesta "Siri apri le impostazioni nella finestra", l'applicazione inserita su iOS avrebbe risposto "Non sembra che tu abbia un'app chiamata 'Finder'", rimandando così al tool di gestione file esistente su Mac. Il riferimento sarebbe abbastanza chiaro, in quanto non esiste un'applicazione dal nome analogo su iOS.

L'arrivo di Siri su OS X potrebbe essere naturalmente uno degli annunci in arrivo dal WWDC 2016, in programma domani 13 giugno alle 19:00 in punto italiane. Le voci di corridoio legate a questa novità si sono intensificate nelle ultime ore, segno che effettivamente qualcosa in tal senso bolle nel calderone di Apple.

La pubblicazione dello screenshot legato a questo post sembra essere quindi più una conferma che una semplice supposizione, ma per sapere tutto con certezza dovremo comunque aspettare le prossime 22 ore.

Via | Macrumors.com

  • shares
  • Mail