CEO più amati dai dipendenti: Tim Cook tra i primi 10 degli USA

Nella top 10 2016 dei CEO più amati dai propri dipendenti, Tim Cook si guadagna l'ottava posizione; un ottimo risultato, ma meglio di lui fanno Google, LinkedIn e Facebook.

Abituato ad essere sempre in cima alla lista di tutte le classifiche sui CEO mai redatte finora, e nonostante guadagni meno di altri suoi illustri colleghi, Tim Cook è uno dei CEO più amati degli Stati Uniti, almeno a sentire i suoi dipendenti. Lo rivela un recente sondaggio Glassdoor, secondo cui il 96% dei dipendenti Apple approva l'operato dell'iCEO.

E se Cook è in 8a posizione, Sundar Pichai di Google è in 7a sempre col 96% delle preferenze; Jeff Weiner di LinkedIn è in quinta posizione col 97% delle preferenze mentre in quarta posizione troviamo Mark Zuckerberg di Facebook. Al primissimo posto, col 99% dei voti, c'è invece Bob Bechek di Bain & Company, una società di consulenza con sede a Boston.

timcook_amato_dipendenti.jpg

  • shares
  • Mail