Muhammad Ali, il tributo di Apple al leggendario pugile

muhammad_ali.png

Muhammad Alicapo, il leggendario pugile, è morto a causa di uno choc settico il 3 giugno 2016, e anche Apple ha voluto ricordarlo a modo suo. È così che se ne va una leggenda.

Cassius Marcellus Clay Jr. è morto all'età di 74 anni per via di alcune complicazioni respiratorie, acuite dal morbo di Parkinson con cui combatteva da tempo.

Per la triste occasione, Apple ha creato una pagina ad hoc sul proprio sito Web, con una foto molto evocativa, le date di nascita e morte ed una citazione:

L'uomo che non ha immaginazione, non ha ali."

A Cupertino ammirano da sempre il pugile, tant'è che faceva capolino in boxer e combattività nello storico spot Think Different del 1997.

Anche Tim Cook e Phil Schiller hanno pubblicato uno stato su Twitter; l'iCEO ha scelto tuttavia un'altra, famosa citazione di Muhammad Ali ("Chi non è abbastanza coraggioso da correre dei rischi, non concluderà mai nulla nella vita"):

  • shares
  • Mail