Fotografie su iPhone: 10 consigli per scatti perfetti con l'app Fotocamera

consigli-foto-iphone.jpg

Per scattare foto decenti con iPhone non servono necessariamente app di terze parti o sofisticati accessori (benché possano tornare estremamente utili). Basta tenere a mente questi 10 suggerimenti.

Alcune di queste dritte vi sembreranno banali, ad altri probabilmente non avevate mai pensato; si tratta di tecniche base che servono per ottenere fotografie impeccabili con iPhone anche coi modelli più vecchi, o coi filtri più evoluti di iPhone X. A prescindere dal modello di iPhone, il risultato è garantito:


  • 1. Pulizia: Di tanto in tanto, usate un panno morbido per pulire la lente del telefono; non avete idea di quanta sporcizia si accumuli da quelle parti.

  • 2. HDR sempre attivo: In generale, conviene lasciare l'HDR sempre attivo; ciò permetterà di ottenere il massimo a livello di luminosità e ombre ma attenzione: servono una mano molto ferma e condizioni di luce ottimale. Altrimenti, meglio disattivarlo.

  • 3. Zoom Digitale: Lo zoom digitale non è un vero zoom ottico, e produce solo pixel grossi come facoceri. Non lo usate mai e per nessuna ragione.

  • 4. Fuoco Bloccato: Per individuare il punto esatto in cui mettere a fuoco, potete effettuare uno zoom e selezionare l'area che vi interessa; purché poi vi ricordiate di fare lo zoom out. L'iPhone ricorderà l'impostazione di messa a fuoco.

  • 5. Esposizione Manuale: Sebbene iPhone gestisca da sé l'esposizione, è possibile mettere mano a quei valori a seconda delle esigenze, per mettere in luce alcune parti di foto che altrimenti sono troppo (o troppo poco) esposte. Per gestire l'esposizione, basta toccare lo schermo del telefono (come per lo zoom) e scorrere il dito verso l'alto o verso il basso.

  • 6. Blocco AE/AF: Per bloccare l'esposizione e il fuoco, toccate lo schermo sul punto dell'immagine che vi interessa e tenetelo premuto; vi tornerà molto utile, soprattutto in contesti di scarsa luce ambientale o quando c'è troppo movimento.

  • 7. Treppiedi sì, lenti no: L'uso di un treppiedi vi consente di ottenere scatti molto più nitidi e puliti; se ne trovano per tutte le tasche, a partire da pochi Euro. Le lenti aggiuntive, invece, non ci sembrano un buon investimento. Il grandangolo, in particolar modo, crea sempre degli angoli neri inficiando così la qualità dello scatto nel suo complesso. Ma immaginiamo dipenda anche dai gusti personali.

  • 8. Modalità Burst: Quando fate una foto, non limitatevi ad un singolo scatto. Piuttosto, sfruttate la modalità burst tenendo premuto il pulsante di scatto. In questo modo avrete un maggior numero di immagini da cui trarre la migliore.

  • 9. Pulsante Volume: Per ottenere immagini più ferme, scattate coi pulsanti volume in luogo del pulsante virtuale; in alternativa, meglio ancora, usate i pulsanti delle cuffie.

  • 10. Avvicinatevi ai Soggetti: Lasciate perdere lo zoom. Piuttosto, se serve e se è possibile, avvicinatevi di più ai soggetti da inquadrare. Il risultato è garantito, anche in condizioni di luce non ottimale.

  • shares
  • Mail