La porta Micro-USB e il connettore del nuovo iPhone 5

La presenza di una piccola fessura alla base delle presunte scocche del nuovo iPhone 5 ha fatto storcere il naso a molti lettori che criticano la probabile scelta di Apple di sostituire il tradizionale connettore dock da 30 pin con un nuovo micro connettore, incompatibile con i numerosi accessori che negli anni sono stati realizzati appositamente per iPhone ed iPod.

Tutti i maggiori produttori di smartphone si sono adeguati alla direttiva europea che prevede l'utilizzo di connettori Micro-USB per la ricarica del dispositivo, in modo da ridurre il proliferare di caricabatteria specifici per ogni modello, ma al momento Apple si è limitata a proporre un piccolo adattatore Micro-USB per il connettore dock.

A Cupertino però potrebbero aver deciso di ribaltare il meccanismo dotando il nuovo iPhone 5 di un nuovo connettore compatibile con la porta Micro-USB e realizzare un adattatore per il classico connettore dock a 30 pin in modo da mantenere la compatibilità con tutti i vari accessori.

Il riposizionamento della porta per il jack delle cuffie nella parte inferiore del nuovo iPhone 5 potrebbe servire proprio per questo ipotetico adattatore che si connetterebbe ad entrambe le porte per mantenere inalterate le funzionalità del connettore dock a 30 pin.

Il connettore Micro-USB dispone solo di 4 contatti, due per l'alimentazione da 5 Volt e due per la trasmissione dei dati, ma non è da escludere che Apple abbia progettato una porta in grado di accettare i tradizionali connettori Micro-USB per la ricarica e la sincronizzazione del nuovo iPhone 5, ma anche di un nuovo tipo di connettore meccanicamente compatibile con la porta e dotato di ulteriori contatti per questo ipotetico adattatore.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail