LeEco, lo Steve Jobs cinese dice che Apple non è più innovativa

iphone5s_innovazoine_apple.jpg

In un'intervista con CNBC, l'imprenditore miliardario Jia Yueting che qualcuno chiama lo "Steve Jobs cinese" ha affermato che Apple fa prodotti obsoleti. Ecco perché.

Il CEO di LeEco, un ecosistema di servizi di streaming video, tv e smartphone, ha accusato Apple di non essere più innovativa. "Come leader dell'industria," ha argomentato Jia Yueting, "Apple dovrebbe sviluppare prodotti più all'avanguardia." iPhone era ancora un leader 5 anni fa dopo essere stato lanciato nel 2008, ma ora il concept è rimasto indietro."

E il problema è che la mela perde accelerazione in Cina -e nel resto del mondo- principalmente perché avrebbe smesso di innovare:

"Pensiamo che la prossima generazione di Internet mobile sarà più aperta, più orientata sugli ecosistemi invece di essere un cerchio chiuso. Ironicamente, lo strapotere di Apple, l'assenza di pensiero Internet e la natura chiusa dei suoi sistemi hanno minato l'innovazione dell'industria mobile di Internet."

Dunque non è solo un iPhone SE che eredita pezzi di qua e di là, ma anche e soprattutto mancanza di visione globale, e forse addirittura di quella che in milanese moderno viene chiamata vision.

Ed è curioso che proprio iPhone SE, che dovrebbe rappresentare l'epitome di questo stallo e l'inizio della fine di Cupertino, in Cina si stia vendendo come il pane, anzi come il riso. "Non avrebbero dovuto mai lanciare l'SE" ha chiosato il manager; e con 3,4 milioni di prenotazioni solo in Cina e solo nei primissimi giorni di disponibilità, dubitiamo che gli azionisti Apple siano d'accordo.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: