iPhone, un viaggio lungo la distanza Terra-Luna per raggiungervi

terraluna_iphone.jpg

Ci credereste? Per giungere nelle vostre mani, tutti i componenti del telefono hanno coperto complessivamente la distanza Terra-Luna.

Il vostro iPhone ha viaggiato sicuramente più di voi. Prese singolarmente, infatti, tutte le parti che lo compongono hanno macinato una quantità di kilometri che è superiore alla distanza Terra Luna.

Il Touch ID con cui sbloccate il telefono, per esempio, ha richiesto in totale oltre 19.000 km di spostamenti: il vetro zaffiro che lo ricopre proviene dal Changsha, in Cina, ma l'anello metallico che lo incastona proviene 900 km più in là, nel Jiangsu; senza contare alcune minuscole componenti prodotte in Europa e consegnate in Giappone per le lavorazioni aggiuntive. Il tutto poi è stato montato nel Kaohsiung, a Taiwan, a oltre 1.600 km di distanza e inviato agli impianti Foxconn in Cina per l'installazione finale.

E parliamo di un parte tra l'altro pure piuttosto piccola dei telefoni di Cupertino. Lo ha rivelato Edward Humes nel nel suo libro Door to Door: The Magnificent, Maddening, Mysterious World of Transportation in cui scrive:

"Le parti interne del telefono sono messe assieme come fa il cuoco con gli ingredienti di un piatto; a quel punto ottieni la portata dello chef, che viene incorporata da qualcun altro in un pasto più ampio. Gli ingredienti si muovono avanti e dietro da equivalenti high-tech dei frigoriferi, dei taglieri, delle cucine e dei piatti."

Alla fine, iPhone richiede spostamenti totali pari a 390.000 km, ovvero la distanza media tra il nostro pianeta e il suo satellite; e anzi, anche qualcosina in più.

  • shares
  • +1
  • Mail