Apple annuncia la sua prima serie TV originale, incentrata su app e sviluppatori

apple-tv.jpg

Con il lancio di Apple TV la compagnia di Cupertino è scesa in campo anche nell'ambito della distribuzione di contenuti multimediali. Tra tutti i prodotti della società la set-top box non è certamente il più fortunato ma, stando alle voci che circolano da qualche tempo, la compagnia americana ha intenzione di cambiare marcia.

Una conferma è giunta poche ore fa da uno degli executive Apple, il SVP of Internet Software and Services Eddy Cue che, come riporta il NewYork Times, ha annunciato l'intenzione di Apple di produrre una serie TV originale.

Questo porterebbe Apple al di fuori del recinto della produzione musicale e la porterebbe vicina a servizi popolari come quello di Netflix. Naturalmente Eddy Cue non si è sbottonato molto a riguardo ma pare che questo lavoro originale, una serie senza copione, riguarderà il business delle app.


Una delle migliori caratteristiche dell'app store sono sempre state le ottime idee delle persone. Dai nostri sviluppatori abbiamo avuto modo di conoscere alcune storie davvero incredibili e che hanno la capacità di ispirare: cosa hanno fatto, da dove vengono, come hanno iniziato e che problemi hanno dovuto superare.

I dettagli sono davvero pochi. Quel che si sa è che ad Apple, e al rapper Will.i.am - uno dei membri dei Black Eyed Peas – si affiancheranno i produttori Ben Silverman, conosciuto per serie come “Marco Polo” e “Flaked” e Howard T. Owens, uno dei creatori di "Master Chef Junior".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO