Creare PIN più sicuri su iPhone (lettere e numeri)

Dopo tante polemiche scoppiate negli USA sulla decrittazione dei dati degli iPhone, sarebbe il colmo se gli utenti rinunciassero a tutelare la propria privacy impostando PIN ridicolmente semplici sul proprio iPhone. Vi spieghiamo come creare password molto più sicure per proteggervi, da iOS 9 in poi.

Storicamente, il PIN è sempre stato l'unico modo di gestire la sicurezza su iPhone; e anche dopo l'arrivo di Touch ID e Face ID, il codice numerico è rimasto fondamentale: è richiesto per impostare il sensore di impronte digitale o per il riconoscimento del volto, che comunque si disattivano dopo 48 ore di inutilizzo.

Fino a qualche tempo fa, il PIN era costituito di default 4 cifre (10.000 combinazioni possibili); poi a partire da iOS 9 le cifre di default sono diventate 6, e le combinazioni possibili sono salite a 1 milione, cosa che rende più complessi gli attacchi.

Benché non venga pubblicizzata, l'ultima versione di iOS integra una feature che consente di creare una password alfanumerica e che potrebbe rendere praticamente impossibile forzare l'iPhone con il metodo forza bruta (che poi è la tecnica che l'FBI intendeva adottare con il killer di San Bernardino. Ma per ottenere lo scopo, aveva bisogno che Apple creasse una versione speciale di iOS capace di accettare PIN via cavo, e soprattutto che non ripristinasse l'iPhone dopo 10 tentativi andati a vuoto.)

Creare un codice AlfaNumerico

Per proteggere il vostro iPhone o iPad con un codice alfanumerico, invece del vecchio PIN, seguite questi passaggi:


  • Aprite Impostazioni > Touch ID e codice e immettete il PIN di sblocco se richiesto.

  • Poi toccate Cambia codice e immettete il vecchio PIN.

  • Il sistema di default vi propone un codice da 6 cifre, ma se toccate Opzioni codice in blu potrete selezionare Codice alfanumerico personalizzato: a quel punto potrete immettere lettere, numeri e simboli.

  • Verificate la password immessa, e confermate.

In seguito a questa operazione, il dispositivo vi chiederà di adottare questa password come codice di sicurezza iCloud, necessario per proteggere il Portachiavi iCloud. Non è obbligatorio: decidete voi come vi è più comodo.

Da questo momento in poi, in fase di sblocco non vedrete più il vecchio tastierino numerico ma una tastiera completa.

  • shares
  • Mail