Apple Watch 2: La produzione di prova inizia a gennaio

Pare che la prossima generazione di Apple Watch sia in dirittura d'arrivo. Cupertino avrebbe infatti dato l'ordine di dare inizio alla produzione industriale di prova.

La notizia l'ha data il taiwanese Commercial Times, secondo cui la produzione di prova dell'Apple Watch 2 -quella che precede la produzione di massa- comincerà entro la fine del mese ad opera di Quanta, lo stesso produttore a cui è stata affidata la prima generazione di orologi con la mela.

Non è chiaro se le saranno affiancate ulteriori società per dare una mano; pare che Apple stia cercando il supporto di Foxconn, Wistron e Inventec, tra le altre.

Sul nuovo dispositivo non sappiamo molto, ma pare che includerà una scocca più sottile, una fotocamera FaceTime, e un chip WiFi più evoluto che lo renderà indipendente da iPhone. Di sicuro, dovrebbero spuntare nuovi sensori dedicati alla salute e al fitness: per esempio, sensori di pressione arteriosa e temperatura del corpo, ad esempio, magari infilati nel cinturino.

Apple Watch 2 dovrebbe essere presentato e reso disponibile entro un paio di mesi.

  • shares
  • Mail