Swiss Alp Watch, il clone svizzero (e meccanico) di Apple Watch

Da principio i grandi marchi orologiai minimizzavano, e dicevano che Apple Watch era troppo "femminile" e sembrava progettato da uno "studente al suo primo anno." Poi, hanno annunciato guerra, e infine sono iniziati i guai, con le esportazioni svizzere in drastico calo. E ora siamo al passo successivo: qualcuno ha iniziato a ispirarvisi.

È passato più di un anno da quando Jonathan Ive diceva che la "Svizzera è spacciata" e da allora la profezia sembra essersi avviata al compimento. Le esportazioni di orologi svizzeri sono precipitate, e tutti i grandi marchi si affrettano a sfornare smartwatch o dispositivi simili. Lo Swiss Alp Watch di H. Moser & Cie, tuttavia, fa molto di più: si ispira ai canoni estetici di Cupertino, incastonando un orologio meccanico in una cassa d'oro bianco che ricorda tantissimo Apple Watch Pure le dimensioni sono simili: 38.2mm x 44mm x 10.3mm contro 35.9mm x 42mm x 10.5mm.

Ma ovviamente, le somiglianze si fermano qui: per il resto, non c'è processore, display OLED, e nessun sensore; è tutto meccanico come tradizione impone.

Lo Swiss Alp Watch è molto più che un orologio. A dire del produttore, "è un simbolo. Rappresenta la nostra resistenza, il nostro feroce desidero di combattere per i nostri valori e per la tradizione. Incarna tutto quello in cui crediamo." Però, nel dubbio, è stato prodotto in numero limitatissimo: appena 40 pezzi disponibili al prezzo di 24.900$.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 42 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO