iOS 9 potrebbe causare rallentamenti nei dispositivi più vecchi?

La nuova versione del sistema operativo mobile di Apple, iOS 9, è fuori da pochi giorni ma già si sta spargendo a macchia d'olio. Le nuove funzionalità non sono moltissime in confronto a quelle introdotte con le precedenti versioni ma il livello di ottimizzazione e grande, soprattutto in fatto di autonomia. Secondo i dati offerti dalla stessa Apple nei suoi primi giorni di vita la nuova piattaforma ha già raggiunto circa il 50% dei dispositivi compatibili ottenendo il più alto grado di adozione tra tutte le release della società di Cupertino.

Non sono mancati alcuni problemi che hanno spinto Apple a rilasciare velocemente un secondo aggiornamento, iOS 9.0.1, per risolvere alcuni bug riscontrati da diversi utenti. Come si comporta però il nuovo sistema operativo su dispositivi che non siano i freschissimi iPhone 6s e 6s Plus o i loro predecessori iPhone 6 e iPhone 6 Plus?

Naturalmente iOS 9 non ha avuto ancora davvero molto tempo per dar prova di se ma, secondo alcuni dei possessori degli iPhone più vecchi, il nuovo sistema operativo potrebbe causare piccoli rallentamenti, che potrebbero diventare più significativi in altri casi. Ovviamente la cosa cambia da unità ad unità ed i più colpiti sono gli iPhone 4S e iPhone 5, laddove invece per iPhone 5S i cambiamenti sono decisamente meno percettibili.

Alcuni video mettono a confronto le versioni di iOS, vecchia e nuova, sui differenti smartphone.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: